Judo, primo posto per Alessia Tumino in vista del campionato italiano Cadetti

120

Primo posto per Alessia Tumino della scuola Basaki di Ragusa alla fase regionale di qualificazione del campionato italiano Cadetti svoltasi al palazzetto polivalente Giuseppe Fava di Avola. La giovane atleta iblea, categoria 63 kg, è riuscita a imporre il proprio ritmo di gara in occasione dei vari incontri chiamata a sostenere e ha saputo centrare l’obiettivo più ambito, staccando il pass per le fasi nazionali. Alla gara avrebbero dovuto partecipare anche Fabiano Diquattro, 50 kg, e Giorgio Cappello, che, però, per motivi di salute, non sono stati in grado di essere presenti. Soddisfatto il maestro Salvo Baglieri per l’obiettivo conquistato che mette in evidenza la voglia di ripartenza dell’intero sodalizio ibleo. “In questi mesi – afferma Baglieri – ci sono stati davvero momenti non facili a causa della pandemia. Abbiamo rischiato di vanificare tutto il lavoro svolto negli anni, soprattutto con le giovani leve. Ora, però, stiamo cercando di ricominciare con rinnovato entusiasmo e, da parte di tutti, c’è la voglia di recuperare il tempo perduto. Cercheremo, come sempre, di dare il massimo. E, così come ci insegna il judo a ogni caduta, ci rialzeremo per essere più competitivi”. Per ulteriori informazioni www.basaki.it