Ciclismo, Damiano Caruso vince il Giro di Sicilia

250
Immagine tratta dalla pagina fb del Giro di Sicilia

Il ragusano Damiano è il vincitore del il Giro di Sicilia.

L’ultima tappa, arrivo in salita sull’Etna, se l’è aggiudicata proprio il 34enne ragusano del Team Bahrain Victorious, che qui gareggiava con la maglia azzurra della Nazionale del c.t. Daniele Bennati.

La bella vittoria di oggi, su Vincenzo Nibali, staccato definitivamente a meno di 2 km dal traguardo dell’Etna, conferma l’ottimo momento di Caruso.

ARRIVO: 1. Damiano CARUSO (Italia), abb, 10”; 2. Louis Meintjes (Saf, Intermarché) a 5”, abb. 6”; 3. Jefferson Cepeda (Ecu, Drone Hopper-Androni) a 10”, abb. 4”; 4. V. Nibali a 17”; Rosa a 50”; 6. Elissonde (Fra) a 57”; 7. Conci a 2’06”; 8. Albanese a 2’18”; 9. A. Nibali a 2’20”; 10. Rastelli a 2’22”.

Immediati i complimenti da parte del presidente della Regione, Nello Musumeci: “I miei complimenti a Damiano Caruso, che ha vinto il Giro di Sicilia 2022. Anche questa edizione ha visto una straordinaria partecipazione popolare. È stata una vera festa di sport e accoglienza. Desidero ringraziare tutti gli atleti che si sono sfidati lungo le strade della Sicilia per averci regalato quattro giorni emozionanti e di intensa passione sportiva“.

Di cuore, le parole del sindaco di Ragusa, Peppe Cassì: “Ancora una volta ci troviamo nella felicissima circostanza di congratularci a nome di tutta la città con Damiano Caruso, fresco vincitore del Giro di Sicilia. Due tappe vinte su quattro e la conquista finale dell’Etna staccando un altro campione siciliano come Vincenzo Nibali. Damiano è davvero un grande motivo di orgoglio per Ragusa.”