Geoportale del Comune di Vittoria inaccessibile

75

Sono state diverse le voci di protesta raccolte dal consigliere comunale Alfredo Vinciguerra, di Fratelli d’Italia, in merito al disservizio riguardante il Geoportale del Comune di Vittoria. Si tratta di una piattaforma online della Regione che può essere fruita, dietro la corresponsione di un abbonamento, dai Comuni. Questi ultimi poi la mettono in condivisione con gli addetti ai lavori del mondo dell’edilizia: professionisti, studi tecnici, imprese per poter vagliare zone, particelle catastali, l’eventuale presenza di vincoli urbanistici.

“Risulta che da alcuni giorni il geoportale sia inaccessibile – dice Vinciguerra – e ciò sta bloccando i lavori di decine e decine di professionisti che sono costretti a chiedere mappe e schede in formato cartaceo dietro lunghe attese. E’ incredibile come un servizio efficiente, promosso dall’amministrazione Moscato, non venga garantito dall’attuale amministrazione. Invece di agevolare il lavoro di un settore fondamentale come l’edilizia lo si ostacola con questi disservizi. Mi riservo di produrre un atto ispettivo per comprendere le ragioni di questo stallo che sta privando i tecnici del settore di uno strumento importante e, nel frattempo, mi appello all’amministrazione Aiello: se non è troppo impegnata a nominare consulenti potrebbe riattivare il geoportale?”.

“Inoltre – conclude Vinciguerra – ai consiglieri è negata la possibilità di segnalare in aula la lunga sequela di disagi e disservizi che vive la città perché la presidente non convoca un consiglio da circa un mese. Alla faccia della democrazia”