Premio ‘Cristina Guastella’, in giuria torna il maestro Beppe Vessicchio

83

Compie dieci anni il “Premio Cristina Guastella”, il concorso canoro promosso dalla famiglia di Cristina per ricordarla dopo la sua tragica scomparsa. Cristina era una delle componenti di spicco del coro Mariele Ventre e il canto, da lei tanto amato, è divenuto occasione per tanti giovani talenti di mettersi alla prova salendo su un palco per dimostrare le loro doti. Questa speciale edizione, che sarà come sempre diretta e curata da Giovanna Guastella ed in programma il prossimo 5 agosto a Ragusa Ibla, avrà a sua volta uno speciale presidente di giuria: il maestro Beppe Vessicchio che ritorna a Ragusa ancora ospite della manifestazione. Sono tre le categorie dell’evento che ogni anno raccoglie moltissime adesioni da tutta la Sicilia e da varie regioni italiane con concorrenti di età compresa tra i 9 e i 22 anni. Per partecipare a questa speciale decima edizione è possibile iscriversi, entro il 10 giugno, inviando un video provino di un brano di musica leggera alla mail [email protected] mentre per richiedere il regolamento e modulo d’iscrizione scrivere sul contatto whatsapp 3397009188. La presenza del celebre e amato direttore d’orchestra, compositore e arrangiatore Vessicchio, presente già all’8° edizione, è naturalmente motivo di grande orgoglio per l’organizzazione del “Premio Cristina Guastella”, che ha visto negli anni personaggi illustri presiedere l’evento e tantissimi giovani talenti esibirsi con bravura e competenza. La musica è emozione e il canto è espressione di libertà, e come ogni anno, anche questa edizione promette di liberare note ed emozionanti sensazioni.