Sabato 18 giugno Ostara’s Bless in concerto a The Globe, Ragusa

77
Domani, sabato 18 giugno, sul palco di The Globe si esibiranno gli Ostara’s Bless, duo formato da Paolo Messere e Matteo Anelli.
Ore 21.30, via G. Spampinato 12, Ragusa.
Di seguito la descrizione dell’evento:
“E’ in tempi critici che si verificano le più grandi trasformazioni, forgiando nuove identità dal confronto con crisi ed eventi inaspettati. E’ questo il terreno che ha dato vita a Ostara’s Bless.
Paolo Messere, conosciuto per il suo lavoro monumentale come Blessed Child Opera, con oltre dieci album all’attivo, si è ritrovato a trascorrere i lunghi mesi di isolamento in lockdown nell’Art Seahorse House, una villa bianca vicino Marsala circondata da cactus, bouganvillea e tantissime palme, con uno studio di registrazione a completa disposizione all’interno e il mare a pochi passi.
Nel vuoto di contatti umani, la bellezza estrema e stordente della natura mediterranea è divenuta interlocutrice e fonte di ispirazione per un songwriting ancora oscuro e torturato, ma anche rinnovato nel suo essere fortemente centrato in quel luogo al crocevia fra Europa, Africa e Medio Oriente.
‘Masculine/Feminine’ è il primo di due album doppi, che vedranno la luce nel 2022, e che radunano e organizzano l’impressionante mole di nuove composizioni che Paolo Messere ha iniziato a fissare nel marzo 2020.
Quando il mondo ha lentamente iniziato a riaprirsi nella primavera 2021, Paolo Messere si è ritrovato con ben 4 album pronti, ma anche con molti dubbi su se, quando e come pubblicarli.
Dubbi che si sciolgono quando ritrova l’amico Matteo Anelli, che già aveva collaborato a diverse uscite e tour di Blessed Child Opera, il quale a ottobre 2021 trascorre una settimana a Marsala. Sono giorni di prove intense in cui vedono la luce anche nuovi brani, rendendo chiaro a entrambi che la collaborazione funziona alla perfezione, e che qualcosa di nuovo e diverso è nato – come una fenice – dalle ceneri di Blessed Child Opera. Accomunati dalla passione per i tarocchi, i due scelgono di chiamarsi Ostara’s Bless. Ostara è l’antica dea dei riti primaverili, che simboleggia l’inizio di nuove fasi creative, ed è una figura legata alla Pasqua pagana.
Matteo Anelli ha anche curato la parte grafica del progetto, disegnando il logo e tutti gli artwork per le uscite previste.”