Il 5 e 6 agosto torna FestivArt. La Collina dei Cani ospita l’edizione 2022

661
Il 5 e 6 agosto, dopo due anni di pausa dovuti alla pandemia, torna FestivArt, un evento orientato alla musica, alle performance figurative e alle arti in generale. Avviato per la prima volta a Vittoria nel 2012, oggi FestivArt presenta la sua ottava edizione in collaborazione con La Collina dei Cani, il Parco d’interazione uomo/animale di Contrada Vallone Zio Mauro ad Acate.
FestivArt nasce dall’idea di accostare un evento ricreativo alla cultura intesa in tutte le sue forme: cinema, musica, teatro, pittura, design, sport. E allo stesso tempo si impegna nella sensibilizzazione su tematiche ambientali e sociali, dando luogo a un contesto di aggregazione, confronto e riflessione su temi socio-culturali. E’ inoltre caratterizzato dalla presenza di piccole realtà dedite all’autoproduzione e al riutilizzo creativo.
La Collina dei Cani è un progetto di Maria Mezzasalma, istruttrice cinofila e docente Siua, che dopo molti anni trascorsi all’estero e poi a Firenze ha fatto ritorno in Sicilia per realizzare qui, a casa sua, il Parco d’interazione uomo/animale, una realtà nuova dove sperimentare una modalità diversa di relazione con i cani basata sull’approccio zooantropologico.
Dall’incontro di queste due realtà nasce l’edizione 2022 di FestivArt, una due giorni di eventi musicali, workshop, cineforum, performance e molto altro, con possibilità di campeggio nelle ampie aree attrezzate messe a disposizione da La Collina dei Cani.
Il programma completo del festival si può consultare qui.