Dalla Sicilia a Bologna per uccidere a martellate la ex: arrestato calciatore

1643

Secondo le indagini avrebbe preso un aereo dalla Sicilia a Bologna per uccidere a martellate la sua ex.

La vittima è Alessandra Matteuzzi, 56 anni. A fine luglio aveva presentato denuncia contro l’ex compagno, Giovanni Padovani, 27, dal quale si era lasciata da qualche mese.

Padovani è un calciatore ed ex modello, originario di Senigallia, in provincia di Ancona. Ha militato in varie squadre di serie C e D: tra cui il Foligno calcio, il Troina, Giarre e ora la Sancataldese, nel Nisseno. Sarebbe arrivato ieri a Bologna in aereo dalla Sicilia e poi sarebbe andato ad attendere la donna sotto casa.

L’uomo è stato arrestato per omicidio. Gli agenti di polizia sono intervenuti dopo che i vicini avevano segnalato una violenta lite nel cortile condominiale. Al loro arrivo, la donna era riversa a terra in uno stato di incoscienza ed è stato disposto l’immediato trasporto in ospedale dove però è deceduta poche ore dopo per un grave trauma cranico. La vittima sarebbe stata aggredita con un martello.