Sagra del pane a Monterosso per la festa di San Giovanni Battista

275

La sagra del pane, giunta alla XXXIII edizione, ha caratterizzato, come meglio non si poteva, la prima fase delle celebrazioni in onore del patrono e protettore di Monterosso Almo, San Giovanni Battista. Tantissime le persone che hanno partecipato all’appuntamento che affonda le radici nelle tradizioni della preparazione del pane, molto curata nel borgo ibleo. L’appuntamento è stato condito da tutta una serie di eventi che hanno fatto da cornice, non ultimo la sfilata dei tamburi di Buccheri e lo spettacolo musicale tenutosi in serata. Ieri, invece, per la solennità del martirio di San Giovanni Battista, la celebrazione eucaristica è stata presieduta da don Salvatore Cannata. Oggi si celebra, invece, la Giornata vocazionale. In particolare, alle 20 ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta da don Salvatore Burrafato mentre, alle 21,30, in piazza San Giovanni, è in programma lo spettacolo musicale con il gruppo Never last band. Domani, mercoledì 31 agosto, è la giornata del volontariato con la celebrazione delle 20 che sarà presieduta da don Maurizio Di Maria. Alle 21,30, in piazza San Giovanni, Andrea Barone presenta “Dona un sorriso per amore”, a cura dell’Avis di Monterosso Almo, con la collaborazione dell’associazione Stefano Ambrogio, del comitato dei festeggiamenti e dell’Amministrazione comunale. Giovedì 1 settembre, invece, alle 20 ci sarà la Giornata degli ammalati con la santa messa che sarà presieduta da don Filippo Bella. Alle 21,30, in piazza San Giovanni, lo spettacolo musicale con i “Gira, vota e furria”. L’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale in paese, si sta adoperando per garantire un’azione di pulizia straordinaria nelle aree interessate dai festeggiamenti.