Videosorveglianza, sei nuove telecamere a Santa Croce

110

Sei nuove telecamere, di cui quattro fisse e due mobili, vanno ad implementare la videosorveglianza del Comune di Santa Croce Camerina.

Ne dà notizia il sindaco Peppe Dimartino, che specifica come le stesse siano state installate in alcune zone sensibili della città, già in passato teatro di atti vandalici. “Ci riferiamo, in particolare – spiega il primo cittadino – alla sede dei Servizi sociali degli uffici comunali e ad alcune aree per bambini. La spesa per l’acquisto proviene da fondi comunali.  L’intervento mira dunque a garantire sicurezza a livello preventivo, fungendo da deterrente, sia a livello repressivo, come fonte di prova nel caso che si verifichino fatti/reato”.