La magia del presepe vivente a Monterosso Almo da vivere in cinque date

347

Il presepe vivente di Monterosso Almo è un magnifico affresco della vita contadina in Sicilia, ancor più perché allestito nel rigoroso rispetto delle più autentiche tradizioni di vita, di lavoro e di fede dell’isola. L’obiettivo è predisporre una rappresentazione che, come sempre, sarà calata nel fascino del dedalo di viuzze caratterizzante il quartiere antico. E’ la stessa straordinaria cornice in cui sarà data l’opportunità ai visitatori di immergersi in un’atmosfera quasi fatata durante le festività natalizie. Il quartiere Matrice, cornice ideale per la rappresentazione della Natività, farà da sfondo alla rinascita degli antichi mestieri, attività ormai scomparse che costituiscono la testimonianza più sincera di un passato immune dal consumismo e in assoluta simbiosi con i ritmi delle stagioni. Gli appuntamenti sono stati programmati per il 26 dicembre, l’1, il 5, il 6 e il 7 gennaio, a cominciare dalle 17,15, con partenza da piazza San Giovanni. Nel cuore del centro montano, i visitatori potranno ammirare la laboriosità del “curdaru”, del “firraru”, della “lavannara” e, ancora, dello “scarparu”, nonché di tutte le altre figure che, per il Natale, ritorneranno ad essere protagoniste riproponendosi alle nuove generazioni, portando con loro in dotazione una ricchezza di storia e di tradizione che, spesso e volentieri, finisce nel dimenticatoio. Per informazioni è possibile contattare il 333.9169355, lo 0932.977550 oppure il 333.1172737