Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Due appuntamenti a Vittoria

107

Rinnovando sentimenti di stima e amicizia, sette diverse Chiese cristiane presenti nel nostro territorio si accingono a vivere la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani.

Si tratta di un’esperienza ecumenica che nella Diocesi di Ragusa da ormai da 30 anni riunisce, sotto la comune fede in Gesù risorto, i rappresentanti di diverse chiese cristiane.

Due gli appuntamenti programmati che avranno entrambi luogo a Vittoria. Il 19 gennaio, alle 19.30, un momento di preghiera si terrà nella chiesa cattolica Anime Sante del Purgatorio, nei pressi dell’ospedale Guzzardi. Il 23, sempre alle 19.30, un altro momento è previsto nella chiesa pentecostale “Gospel Forum”, in via colonnello Coria (contrada Palazzello). A promuovere questi due appuntamenti sono la Diocesi di Ragusa, la Chiesa Luterana di Sicilia, la Chiesa Avventista di Ragusa, la Chiesa Cristiana Pentecostale di Santa Croce Caterina, la Chiesa Pentecostale Nuova Creazione di Scoglitti, la Chiesa Pentecostale Gospel Forum di Vittoria, la Chiesa Ortodossa rumena.

Il tema di quest’anno (“Imparate a fare il bene, cercate la giustizia”) è un versetto tratto dal libro del profeta Isaia.

«Siamo lieti – afferma l’Ufficio per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso della Diocesi di Ragusa in una lettera inviata a tutte le parrocchie – di poter vivere questo momento di comunione con le altre chiese cristiane, certi che, il cammino costruito in questi anni potrà continuare ad alimentare questo “ecumenismo di popolo” che può vederci tutti insieme, uniti, nel creare rapporti belli con i nostri fratelli di altre chiese, con cui tante cose ci dividono, ma tante altre ci uniscono».