Pozzallo, incivili abbandonano i rifiuti. “Incastrati” dalle telecamere

84

Arrivano i primi risultati della campagna contro l’abbandono dei rifiuti nelle zone periferiche e non della città.

La Polizia Municipale di Pozzallo, attraverso il sistema di videosorveglianza, ha individuato molti trasgressori che sono stati già stati sanzionati.

Molte immagini fornite dalle telecamere fisse e da quelle itineranti, sono oggetto in questi giorni di analisi da parte degli operatori del comando dei Vigili Urbani.

L’abbandono dei rifiuti colpisce in maniera negativa l’immagine della nostra amata Pozzallo, danneggia la salute pubblica e inquina l’ambiente.

Si ricorda che molte segnalazioni sono state fornite da nostri concittadini, attraverso i canali del progetto Mettili APPosto (APP, sito web e pagine social) che permette di segnalare non solo eventuali disservizi della raccolta differenziata, ma anche di inviare immagini di persone incivili che abbandonano i rifiuti in modo illegale