Caltagirone: esplode pentola a pressione, muore madre di 8 figli

804
Immagine di repertorio

Grave incidente domestico a Caltagirone. Una donna di 46 anni è morta sul colpo a causa dell’esplosione di una pentola a pressione. 

Secondo quanto riportato dai quotidiani La Sicilia e Giornale di Sicilia, la donna stava preparando da mangiare quando la pentola è esplosa. Due le possibili cause alla base dell’incidente: un cattivo funzionamento della valvola di sfogo o un errato uso della pentola. La vittima, madre di otto figli, era di origini pachistane. Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 e la Polizia.

A nulla sono quindi valsi i tentativi mossi dai sanitari del 118 di Caltagirone e dell’ambulanza medicalizzata, che era appositamente giunta da Grammichele, il cui medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso della signora.

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Scientifica del locale Commissariato i quali hanno compiuto i rilievi per accertare le cause di questa assurda disgrazia, oltre ai Vigili del fuoco, sempre di Caltagirone, che si sono introdotti nell’abitazione per gli interventi di loro competenza. Il sindaco, Fabio Roccuzzo, ha rivolto un messaggio di cordoglio e di solidarietà alla famiglia e alla comunità pakistana.