“Movida Pozzallese”, Carabinieri arrestano 2 persone per spaccio

123

Due giovani di Pozzallo, di 30 e 21 anni, sono stati arrestati in flagranza nel pomeriggio inoltrato di sabato scorso dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Pozzallo.

Entrambi i giovani sono risultati volti noti agli operanti visti i precedenti di polizia a loro carico. Il ventunenne, inoltre, si è reso responsabile della violazione del provvedimento che gli consentiva di essere sottoposto alla misura della messa in prova con lavoro di pubblica utilità e l’obbligo domiciliare presso l’abitazione dei genitori.

I due sono stati sorpresi nei pressi del lungomare della città marinara in possesso di 3 grammi di cocaina, 150 di hashish e 20 di marijuana, suddivisa in più di 50 dosi, numerosi coltelli per il taglio dello stupefacente, materiale atto al confezionamento della sostanza, nonché un bilancino di precisione, perfettamente funzionante, e la somma di mille euro in contanti. Secondo gli inquirenti si tratta di denaro frutto dello spaccio anche perché trovato nascosto insieme alla droga.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro da parte dei militari operanti. Gli arrestati, su disposizione della Procura della Repubblica di Ragusa, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.