Volley, impresa delle ragazze de I Soci in casa della vicecapolista

Finalmente un week end di sole luci per I Soci, che, in prima divisione, vincono entrambe le partite in trasferta. Per i ragazzi si tratta della prima vittoria del campionato e dei primi tre punti sicuri in saccoccia, al pari di Pozzallo, Avola e Pachino; per le ragazze, invece, si può parlare di una vera e propria impresa in casa della vicecapolista, riacciuffata a partire dal terzo set e con la quale si accorciano notevolmente le distanze.

Le campionesse, in casa dell’ostico Pachino, secondo in classifica, sono riuscite a ribaltare a proprio favore una partita che si stava perdendo 2-0, fino ad aggiudicarsi il match al tie break per 3-2 (25-18, 25-21, 14-25, 11-25, 9-15). Le ragazze adesso sono a 19 punti in classifica, ex aequo con Giarratana, e a due punti dal Pachino che mantiene la seconda posizione ma accorcia le distanze. In vetta sempre il Floridia che, con 26 punti, inizia a staccare tutti e sabato arriverà proprio a Vittoria. “Le ragazze sono state autrici di una ottima prestazione – conferma mister Vito Reccavallosoprattutto perché sono andate a fare il risultato in casa della seconda. E’ stato, di certo, un buon test in vista della sfida con la capolista, ma non mi stupisce più di tanto perché il livello tecnico è alto e lo sappiamo. Quello che sono stato più contento di notare è stata la capacità di reagire quando si perdeva 2 set a 0. Siamo state capaci di ricordarci chi siamo e di trovare la concentrazione, e questa è una caratteristica che fa la differenza”.

La partita di sabato è stata abbastanza combattuta – aggiunge il capitano della squadra femminile, Roberta Sansone e abbiamo dato tutto perché volevamo vincere ad ogni costo per mantenerci alte in classifica. Il nostro allenatore è stato bravo a non mollarci nemmeno un istante, soprattutto nei momenti di calo, ci ha spronato molto e la nostra risposta è arrivata. Purtroppo, il primo set fuori casa di solito da qualche problema a livello mentale perché ci si deve ambientare, e lo abbiamo perso; nel secondo eravamo in vantaggio, ma abbiamo commesso alcuni errori sul 20 pari, dal terzo abbiamo rialzato la testa e ricompattato le fila. Questa settimana sarà abbastanza complicata in vista della sfida con la capolista – conclude – e lavoreremo tanto, soprattutto a livello di testa perché fisicamente ci siamo. Proviamo la squadra ad ogni allenamento e siamo convinte che ce la faremo, vogliamo a tutti i costi questi tre punti e per questo ci piacerebbe anche avere una buona cornice di pubblico e tifosi”.

maschile

Anche i ragazzi questa volta sono riusciti a far sognare i propri tifosi. A Pozzallo sono arrivati con tanta voglia di riscatto, carichi di aspettative e sicuri di potersela finalmente giocare con una formazione di pari livello, e così è stato. In casa della Hering Pozzallo è maturata una vittoria secca per 0-3 (29-27; 25-18; 25-23)Finalmente tre punti che fanno morale – commenta l’allenatore – ma non dimentichiamo che si trattava di una partita del tutto abbordabile. Bene, dunque, il risultato, ma sarebbe stato grave non vincere. Non sono convinto che possa essere la svolta, avremmo dovuto portare a casa parziali diversi, ma assaporare la vittoria fa sempre bene a livello mentale in vista del proseguo del campionato”.

Le prossime partite

12 marzo

Under 18 femminile    ore 19.30  Palestra comunale Pappalardo Ragusa

ASD Antares – ASD I Soci

 

17 marzo

Prima divisione femminile    ore 19     Palestra Istituto Magistrale di Vittoria

ASD I Soci – ASD GS Virtus Floridia

 

18 marzo   

Prima divisione maschile     ore 18     Palestra Istituto Magistrale di Vittoria

I Soci – Volley Pachino ASD

 

19 marzo

Under 18 femminile  ore 20     Paladavolos di Comiso

Fratelli Dipasquale – ASD I Soci