Fuga dal PdL: anche Vincenzo Pitino passa a Territorio

0

Anche Vincenzo Pitino, consigliere provinciale del PdL nella scorsa legislatura, sceglie di “abbracciare” il progetto Territorio, seguendo in qualche modo i passi di Mommo Carpentieri.

“Lascio il PdL – dichiara – non ritrovando più in esso gli stimoli di condivisione e di partecipazione democratica per poter dare concrete risposte alle esigenze della gente specialmente in questo periodo di grave crisi. L’attività politica, a qualsiasi livello, deve avere come presupposto la disponibilità all’ascolto e alla condivisione delle problematiche della gente e del territorio per poter trovare le soluzioni con impegno e dedizione. Tutto questo, purtroppo, in questi ultimi tempi è venuto a mancare nei partiti tradizionali e nelle loro rappresentanze, per cui ritengo necessario tornare al rapporto diretto con la realtà della nostra gente e di tante persone che ogni giorno chiedono alla politica risposte, presenza ed impegno. Sono queste caratteristiche che, con grande entusiasmo, oggi ritrovo nel Movimento Territorio e nella attività politica dell’On. Nello Di Pasquale”.

Con questa mossa Pitino si prepara, evidentemente, anche ad una ricandidatura che potrebbbe concretizzarsi per le amministrative o per le provinciali.