Presentate le liste a sostegno di Ciccio Barone

0

Affollato incontro ieri sera alla Cuccagna di Ragusa per la presentazione delle liste a supporto ella candidatura di Francesco Barone, “Idee per Ragusa” e “Costruiamo il futuro”. Barone, accanto agli assessori designati Peppe Arezzo e Fabrizio Chessari, ha ripercorso le tappe che hanno portato a una scelta ben precisa e condivisa: quella di correre da soli. Il candidato sindaco di Ragusa è tornato anche a parlare della mancata presentazione della terza lista “per la quale – ha detto – siamo nelle condizioni di potere fare ricorso dato che eravamo all’interno del Comune nei tempi previsti dalla legge. Abbiamo tempo fino al 15 giugno per potere presentarlo e dunque prenderemo una decisione dopo le elezioni”. Quindi un pensiero per gli avversari: “Quella di presentare un candidato di Territorio che si chiama come me è davvero una bassezza politica – ha detto Barone – noi queste cose non le avremmo mai fatte e non le faremo mai”. E’ stata quindi la volta degli assessori designati e di tutti i consiglieri delle due liste a supporto che hanno espresso un pensiero sulla campagna elettorale che li vede protagonisti. Barone, intanto, interviene sulla chiusura anticipata degli asili nido comunali, dal 30 al 15 giugno, a causa delle difficoltà organizzative del personale. “E’ un atto inammissibile del commissario – esclama – siamo pronti a schierarci con le famiglie che hanno subito questa decisione che va proprio contro di loro”.