Scomparso il ragusano Giorgio Cintolo

3

Giorgio Cintolo, 33 anni ragusano, dal 21 maggio pare abbia fatto perdere le tracce, lasciando la sua abitazione a Ragusa, nella quale viveva da solo. A presentare denuncia di scomparsa al comando provinciale dei carabinieri di Ragusa sono stati i genitori, visibilmente preoccuparti per le sorti del figlio. Dell’accaduto sono stati informati anche la Prefettura e la Procura della Repubblica. Il giovane pare lavorasse come bibliotecario all’interno della struttura della Scuola regionale dello Sport. Dalle indicazioni date dalla famiglia, il giovane è alto un metro e ottanta, capelli corti castani e occhi dello stesso colore.
A distanza di una settimana dall’ultima volta che i genitori hanno avuto sue notizie, non hanno avuto altri contatti. Pare che, infatti, il ragazzo abbia spento il telefono cellulare. Si sa soltanto che si sarebbe allontanato con la sua bicicletta, una mountain bike di colore bianco, e che abbia con sé un grosso borsone sportivo. Per eventuali segnalazioni o indicazioni che possono favore le ricerche mettersi il contatto con il comando provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Ragusa.