Il vittoriese Salvatore Gentile al campionato italiano di kart

10

C’era anche il pilota vittoriese Salvatore Gentile, classe 1995, alla prova unica del campionato italiano kart, categoria 125 prodriver am e pro svoltasi domenica scorsa sul circuito del Sele di Pattipaglia.

A partecipare, in totale, circa 80 piloti provenienti da tutta Italia che si sono dati  battaglia nelle varie manche di qualificazione a partire dal sabato per poi giungere alla finale di domenica. Ottimi risultati per il pilota vittoriese che si è distinto per tutta la durata della manifestazione. Gentile ha infatti ottenuto il decimo tempo nelle qualifiche ed è poi riuscito a recuperare durante le 2 manche indispensabili per accedere alla finale, registrando un settimo ed un secondo posto, conquistando così, di diritto, la terza posizione nella griglia di partenza. Buona anche la prestazione durante la finalissima: Gentile, infatti, ha coperto anche le posizioni di vertice ed è arrivato al secondo posto nei primi giri , ma purtroppo, alla fine, si è dovuto accontentare del quarto posto al traguardo  finale.

Gentile è assistito dal team di Vittoria Asd Ibleocorse, capitanata dal suo team manager, Gaetano Ribaldo, dal Ds Danilo Cilia e da  tutto il suo staff. Per il team una grande soddisfazione, soprattutto in considerazione del fatto che si tratta di una delle prime esperienze fatte da Gentile e dai suoi al di fuori dai confini della Sicilia.

Il Gruppo è fortemente impegnato nella promozione del karting, uno sport che conta già quasi 500, fra puri amatori e chi si dedica alla pratica agonistica, nel ragusano. “La provincia iblea- dichiara Cilia- in effetti, si pone ai primi posti come appassionati di sport motoristici, non solo kart, ma anche le mini-moto, il cross, l’endurance, lo slalom e le cronoscalate, con trofei che hanno segnato la storia delle singole discipline sia in Sicilia che in Italia. Nel kart, in particolare- aggiunge-  si possono ricordare anche alcuni nomi illustri come lo stesso nostro presidente, Gaetano Ribalbo, Danilo Di Stefano o ancora, a Ragusa, i fratelli Stefano e Vincenzo Muccio. Abbiamo anche una giovane ragazza che pratica kart, Giulia Schembari”.

 

[Fonte: La Sicilia]