Il Distretto regionale dell’alluminio avrà sede a Ragusa

4

La Giunta regionale ha approvato la nascita del Distretto produttivo dell’alluminio, che avrà sede legale a Ragusa. Il 60-70% delle aziende aderenti al distretto dell’alluminio e delle ferramenta è infatti concentrato in provincia di Ragusa, ma ci sono anche parecchie aziende della provincia di Siracusa, di Catania, di Enna. In totale sono 137 le imprese aderenti con 1228 addetti al lavoro.

Il referente per le imprese aderenti, l’imprenditore Giorgio Cappello, tra l’altro esponente di Confindustria, anche di recente aveva sollecitato il governo a procedere alla definitiva approvazione.

L’organo di governo lo ha approvato assieme ai distretti del nautico del Mediterraneo di Palermo e quello del benessere con sede legale a Alì Terme.