È morto il pensionato che si è dato fuoco nel suo giardino

1
Non ce l’ha fatta l’anziano pensionato che all’alba di oggi si è dato fuoco nel giardino della sua villetta sulla Sorda Sampieri. L’uomo 80enne, pensionato è deceduto nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale Cannizzaro di Catania dove era stato trasferito questa mattina a seguito delle gravi ustioni riportate sull’80% del corpo.  A provocare il decesso sarebbero state complicanze respiratorie. L’uomo era stato già sottoposto ad un primo intervento per curare le ustioni di 2 e 3° grado. Il pensionato che pare avesse gravi problemi di salute questa mattina intorno alle 5 era uscito di casa e dopo essersi sdraiato sul prato del suo giardino si era cosparso di benzina e si era dato fuoco, a soccorrerlo è stato il figlio attirato dal latrato dei cani che continuavano ad abbaiare. Dopo il ricovero al Maggiore il trasferimento in elisoccorso al Cannizzaro.