È crollato un ponte lungo la statale 626. Tra i feriti (lievi) una donna incinta

8

In contrada Petrulla, in territorio di Licata (AG), lungo la statale 626, si è verificato il crollo di una campata  del ponte che collega con Campobello di Licata, Ravanusa, Canicattì. Purtroppo, a causa della catena di incidenti verificatisi per il crollo, sono sei i feriti tra i quali una donna incinta.

statale626

Le cause sono ancora in fase di accertamento, ma dice l’Ansa che il cedimento strutturale del ponte ha fatto sì che le carreggiate si siano piegate verso il basso, toccando il fondo, da un’altezza di circa 4 metri. Nell’esatto momento del crollo, una Fiat Punto – con a bordo due donne di Delia (CL) – si trovava a passare sul cavalcavia ed è pertanto finita sul fondo.
La donna che era al volante, – secondo la ricostruzione di carabinieri e polizia, riportata dall’agenzia di stampa – accelerando, è però riuscita a risalire portandosi dall’altra parte del cedimento. I feriti sono lievi. Soltanto la donna incinta, in via precauzionale, è stata portata in elisoccorso all’ospedale San’Elia di Caltanissetta.

La strada è stata chiusa in entrambe le direzioni tra lo svincolo Licata Calandrino/innesto statale 123 di Licata e lo svincolo Casale. Sul posto stanno operando Carabinieri, Polizia e Vigili del Fuoco.