La spesa buona e a chilometro zero. Torna da oggi Campagna Amica in provincia di Ragusa

57

Insalate variopinte condite con olio locale, molta frutta, carboidrati e proteine nella giusta misura. Questa la ricetta che Coldiretti Ragusa propone ai consumatori per mantenere i benefici e il buon umore conseguiti nel corso delle vacanze.
Dopo il successo riscosso dai mercati estivi promossi nelle piazze del litorale ragusano, è stato redatto il nuovo calendario di Campagna amica che conferma diversi presidi nel territorio ibleo nei quali si continuerà a promuovere la vendita di prodotti a chilometro zero. I consumatori sanno o stanno imparando che all’interno degli stand caratterizzati dal logo della Coldiretti, e quindi facilmente individuabili dal tradizionale sfondo di colore giallo sul quale in contrasto spicca una scritta di colore verde, vengono proposti una serie di prodotti locali dei quali sono tutelati la qualità, la freschezza, la genuinità ed anche tracciabilità.
A fare da garanzia è ovviamente la struttura della Coldiretti. £Mangiare bene è la prima regola per mantenersi in salute – commenta il presidente della Coldiretti di Ragusa, Gianfranco Cunsolo – a questo si aggiunge che l’economia locale, che si basa sull’agricoltura, va potenziata, tutelata ed attivata anche grazie alla vendita diretta. Con l’avvio dell’anno scolastico, poi – aggiunge il presidente Cunsolo – bisogna spingere i bambini verso un’educazione alimentare dove alle merendine piene di zucchero vengono sostituiti alimenti sani”. A tal proposito la Coldiretti sta lavorando ad alcune collaborazioni con le scuole della territorio.
In tutta la provincia di Ragusa, così come in Sicilia e a differenza del resto d’Italia, l’estate continuaa splendere nei mesi di settembre ed ottobre. “Anche nei luoghi turistici – sottolinea il direttore Coldiretti Ragusa Pietro Greco – consumare il paniere di specialità della provincia iblea aiuta il benessere. I turisti che affollano le nostre spiagge trovano nel souvenir gastronomico l’idea vincente per riassaporare quanto gustato nella nostra provincia. Inoltre, grazie a Campagna amica, e questo è il nostro obiettivo, vogliamo rimettere in moto il sistema agricolo provinciale – mette in evidenza – offrendo ai produttori delle possibilità reali di crescita e di visibilità. Stiamo incrementando la varietà ed il numero di prodotti agroalimentari da inserire nei mercati. Dall’olio al pane, dal formaggio alla carne, passando ovviamente per frutta e verdura. L’intenzione – conclude Pietro Greco – è di assicurare ai consumatori una grande varietà in modo da coprire i bisogni alimentari dell’intera famiglia con le peculiarità del territorio”.

Ecco tutti gli appuntamenti
Sono quattro i presidi di Campagna amica dislocati nel comprensorio ragusano. I “mercatini gialli” della Coldiretti saranno fruibili dai consumatori a Pozzallo, il martedì dalle 8.00 alle 13.00 in Piazza delle Rimembranze. Appuntamento anche ad Ispica, tutti i mercoledì dalle 8.00 alle 13.00 in Piazza Mazzini. Nella centrale Piazza Italia di Scicli il Mercato di Campagna amica si svolgerà dalle 8 alle 13, e per finire, a Ragusa il mercato ritorna nella sede dipiazza Libertà il sabato dalle 8 alle 13.

[Fonte: La Sicilia]