Cimitero di Ibla: 840 loculi e 160 cellette. Il Comune di Ragusa pubblica il bando

59
cimitero

Sul sito del Comune di Ragusa è stato pubblicato il bando di gara ed i relativi allegati per la realizzazione nel cimitero di Ragusa Ibla, in un’area complessiva di oltre 1.100 metri quadri, di 840 loculi per la tumulazione e 160 cellette ossario.

Ne dà conto il Comune di Ragusa con questo comunicato:

Il bando, per un importo di 822.944,28 euro, scadrà il prossimo 7 novembre e prevede che l’intervento debba essere completato entro 300 giorni dalla data di consegna dei lavori.

Il progetto elaborato dal Settore assetto ed uso del territorio e centro storico, prevede la realizzazione di tre batterie di loculi per un totale di 840, e, sul piazzale, delle 160 cellette previste. Tutti i manufatti, prefabbricati in cemento armato vibrato, dovranno rispondere alle caratteristiche previste dalle normative vigenti e saranno consegnati agli utenti completi nella struttura e già predisposti per l’illuminazione votiva.

Soddisfazione viene espressa dall’assessore ai servizi cimiteriali, Antonio Zanotto, e dal vicesindaco Massimo Iannucci che aveva seguito l’iter preliminare per la realizzazione dell’opera. “Si tratta di un intervento necessario e soprattutto dovuto” affermano i due amministratori “che mira a rispondere in maniera rapida ad un’esigenza precisa da parte dei cittadini interessati.
Secondo quanto trasmesso dal Settore Contratti comunale, infatti, risultavano già assegnati oltre 700 loculi e diverse cellette ossario. Per questo, abbiamo deciso di aumentare il numero di loculi e cellette da realizzare, permettendo così che eventuali nuove richieste abbiano d’ora in poi immediata soddisfazione, evitando altresì attese pluriennali e conseguenti disagi per gli utenti”.