Ladro in tuta, misterioso furto dal fisioterapista

53

Misterioso furto ai danni di Michele Zocco, fisioterapista e osteopata modicano, da qualche anno, tra gli altri incarichi, in forza al Modica Calcio. Nella notte tra giovedi e venerdi l’ambulatorio del professionista è stato visitato da un ragazzo che ha rubato un computer  prima di mettere a soqquadro l’ambiente, rivoltando cassetti e spargendo carte ovunque, prima di  uscire dalla finestra da cui era entrato. Il giovane svaligiatore, che indossava una tuta sportiva e si copriva il volto con una felpa con cappuccio, è stato inquadrato da una telecamera a circuito chiuso installata da un esercizio commerciale vicino allo studio medico. Sembra che il giovane, nonostante il tentativo di celarsi il volto, sia stato riconosciuto dallo stesso Zocco e pare che, sempre  secondo indiscrezioni, nonostante sia stato messo di fronte all’evidenza, ha fermamente negato di essere lo stesso soggetto ripreso dalla telecamera. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri.