A Comiso gli abbonamenti per gli studenti pendolari saranno a carico del Comune

24
Conviene l'illegalità? Lo chiedono 5 aziende di trasporti iblee

Incontro tra Amministrazione Spataro e le famiglie degli studenti pendolari di Pedalino e Comiso in merito alla vicenda del pagamento degli abbonamenti relativi al trasporto scolastico.
Gli amministratori hanno assicurato che d’ora in poi le famiglie riceveranno gratuitamente dalla ditta di trasporto gli abbonamenti perché saranno pagati dal Comune.

“Abbiamo concluso positivamente una lunga vicenda che costringeva le famiglie ad anticipare il costo dell’abbonamento mensile, circa 70 euro, con conseguenti difficoltà per chi aveva più figli e dunque un maggiore esborso economico, che poi il Comune rimborsava ma con notevoli ritardi” ha spiegato il sindaco Filippo Spataro.
“Nei giorni scorsi, abbiamo avviato una mediazione con la Ditta Simili che ha accettato di ridare fiducia all’Ente dopo aver ricevuto le dovute assicurazioni in merito alla puntualità nei pagamenti degli abbonamenti degli studenti”.