AAA cercasi esperti in bilancio e appalti. Rivolgersi al Comune di Modica

0

Il Comune di Modica cerca esperti per la formazione del personale in materia di bilanci, appalti pubblici e misure anti corruzione.
Il segretario generale Carolina Ferro, anche nel suo ruolo di responsabile della prevenzione della corruzione nell’ambito dell’ente, ha pubblicato un avviso pubblico per la ricerca di professionisti che possano essere interessati a svolgere attività formativa in questi ambiti, anche allo scopo di creare un elenco da cui attingere per il fabbisogno formativo attuale e futuro.

L’intenzione, stando a quanto annunciato nell’avviso, è di procedere alla realizzazione di giornate formative, da destinare all’armonizzazione contabile, alla legge sul procedimento amministrativo, 214/90 e al codice dei contratti pubblici. Da qui a breve saranno previste 100 ore per la formazione, di cui 50 destinate all’armonizzazione contabile, 25 al procedimento amministrativo, 25 ai contratti pubblici.

I professionisti che abbiano già maturato esperienza nell’ambito della formazione e i docenti universitari, potranno far pervenire le loro manifestazioni di interesse, con allegato curriculum al Comune: il loro compenso non potrà superare l’importo di 41,25 euro l’ora. Le istanze dovranno pervenire entro le 12.00 del 23 marzo agli indirizzi di posta elettronica certificata [email protected] e [email protected] o essere presentate direttamente all’ufficio di protocollo dell’ente, a Palazzo San Domenico.

Proprio lo scorso mese di febbraio il Comune ha adottato il Piano triennale di prevenzione della corruzione 2015/2017 con un atto deliberativo della giunta su proposta del segretario generale: “Nella prevenzione del rischio di corruzione” aveva commentato allora Ferro: “un ruolo irrinunciabile è quello della partecipazione e della collaborazione delle Posizioni Organizzative nel porre in essere le misure più idonee a prevenirne i rischi”.