Tragedia al mercato ortofrutticolo di Vittoria: commissionario si toglie la vita nel suo box

18

Dramma, questa mattina, intorno alle 11, al mercato ortofrutticolo di c.da Fanello a Vittoria. Un commissionario, e imprenditore agricolo, si è tolto la vita impiccandosi nel bagno del suo box. Si tratta di Luigi Giacchi, 64 anni, sposato e con figli.

Sono stati i colleghi e i familiari a rendersi conto di quanto accaduto e a tentare un disperato trasferimento al pronto soccorso dell’ospedale Guzzardi, dove, purtroppo, l’uomo è giunto privo di vita.

La salma è stata trasferita all’obitorio del nosocomio, dove il medico legale ha proceduto all’ispezione cadaverica. Non emergono dettagli sul motivo che ha spinto Giacchi a mettere in atto il drammatico gesto, ma forse da qualche tempo l’uomo soffriva di depressione. Sarebbero, invece, esclusi i problemi economici.

Sul posto è intervenuta la polizia del commissariato di Vittoria.