Il cadavere di un extracomunitario è stato trovato dai cc, si tratterebbe di morte naturale

0
cc_cadavere

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, su segnalazione al 112, hanno rinvenuto nei pressi della stazione ferroviaria di Vittoria, il cadavere di un tunisino, S.B. di 29 anni ed hanno effettuato i primi accertamenti tecnico scientifici.

Una volta sentiti i testimoni presenti sul luogo e dopo l’intervento del medico legale di turno che, a seguito di ispezione cadaverica, ha escluso l’ipotesi dolosa, riconducendo il decesso ad un arresto cardiaco, la salma è stata restituita ai familiari, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica, Dott.ssa Monego, per le esequie.