Estate iblea, tutti gli eventi da Ibla a Marina di Ragusa

78
Estate iblea

Proseguono con successo gli eventi dell’Estate Iblea 2015, inseriti nel cartellone predisposto dall’assessorato comunale alla Cultura retto da Stefania Campo.

Nella giornata di giovedì, 30 luglio, alle 21, a Ibla, l’Ensemble di clarinetti Calamus, concerto a cura della Scuola Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania che si terrà presso la chiesa di San Vincenzo Ferreri; alle 22, a Marina di Ragusa, la presentazione del libro “Libero il pensiero” di Corrado Cortili a cura della libreria Ubik con la presenza dell’autore nello spazio iniziale del lungomare Andrea Doria, nei pressi della libreria.

Venerdì, 31 luglio, nel centro storico di Ragusa superiore, in piazza Libertà alle 20.30, si svolgerà l’anteprima Sport Premio “Ragusani nel Mondo” e “Premio città di Ragusa” 21° edizione, mentre al Castello di Donnafugata, alle ore 21, l’Accademia dei Guitti porterà in scena “Il triangolo…no”, commedia in due atti di Massimo Pantano, nell’ambito della manifestazione “Incontri Iblei”. Lo spettacolo è a pagamento (8 euro).

Sempre venerdì inizierà il Beer Fest, tre giorni di musica a Marina di Ragusa, a partire dalle 21; prenderanno il via anche i Mercatini in via Chioggia a Marina di Ragusa, a cura dei Mercanti del Mondo, che rimarranno stabilmente fino al 23 agosto.

Ricca di manifestazioni anche la giornata di sabato 1° agosto che vede alle ore 18 al Castello di Donnafugata il Torneo di Burraco e a seguire, alle ore 21, il Gran Galà di Danza, serata inaugurale del DanzArt Festival che durerà fino all’8 agosto; a Ragusa superiore, invece, appuntamento alle 20.30 in Piazza Libertà con la 21esima edizione di “Ragusani nel Mondo e Premio “Città di Ragusa”; per chi vorrà godersi una commedia brillante potrà recarsi al Villaggio Gesuiti dove, alle 21.30, la Compagnia “ Gli amici di San Pietro” intratterrà il pubblico con “La fortuna con la F maiuscola”.

Domenica, 2 agosto, ancora protagonista il Castello di Donnafugata con “Tango della gelosia”, spettacolo a pagamento (8 euro) della Compagnia Teatrale “Risi e Sorrisi”. Sempre domenica sarà aperta la mostra di Massimo Basso “La stupidità e le sue sorelle – ovvero ironia per immagini” presso la chiesa di San Vincenzo Ferreri. La mostra sarà visitabile fino al 7 agosto.

L’assessorato comunale alla Cultura, inoltre, comunica che gli spettacoli di rassegna di danza, organizzati dall’ Associazione Progetto Danza e previsti per i giorni 7, 21 agosto 4, 11 settembre 2015 presso la Sala Falcone Borsellino, sono stati annullati dalla stessa associazione per motivi organizzativi.