Il mistero della mucca morta in mare, abbandonata da una nave?

17
Mucca

Risolto, almeno in parte, il “giallo” della mucca ritrovata al largo della costa di Marina di Ragusa. L’animale non era di un allevamento italiano, ma straniero. Con tutta probabilità, almeno questa l’ipotesi, la carcassa sarebbe stata abbandonata in mare da una nave. Sono frequenti, infatti, i trasporti di bestiame via mare soprattutto tra la Francia e i paesi del nord Africa, in primis la Tunisia.

Ieri pomeriggio, intorno alle 17,30, era stato effettuato il recupero dei resti dell’animale morto già da qualche giorno. L’animale galleggiava a circa mezzo chilometro distanza dalla battigia. Ad accorgersene sono stati gli addetti al servizio di salvataggio della Protezione civile che, a bordo del gommone, pattugliano la costa. Un giro di routine e la stranissima scoperta: la povera mucca, morta non si sa da quanto, galleggiava in acqua.

E’ stato allora attivato il servizio per il recupero e il successivo smaltimento della carcassa. La Protezione civile ha trainato l’animale fino alla battigia, nella spiaggia di Punta di Mola, in zona Santa Barbara.

Sotto gli occhi increduli dei passanti la carcassa dell’animale è stata agganciata dalla gru che l’ha sollevata e poi posizionata nel camion. Sul posto, oltre alla Polizia municipale e alla Protezione civile comunale, c’era anche un medico veterinario.