Tre arresti durante la processione della Madonna, a Scoglitti

2
Finanza

Tre stranieri sono stati arrestati, dalla Guardia di Finanza, lo scorso fine settimana, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I tre, un pakistano, un indiano e un tunisino, erano in possesso di 41 grammi di hashish e uno di loro era senza permesso di soggiorno.

L’intervento delle Fiamme Gialle è scattato in pieno centro a Scoglitti, durante la processione dedicata alla Madonna di Portosalvo.

Inoltre, sono stati fermati e segnalati all’Autorità Prefettizia 8 giovani assuntori con 10 grammi di hashish e marijuana divisi in dosi e ora sottoposti a sequestro amministrativo.

Sempre nell’ambito degli stessi controlli, sono state rilevate, in alcuni esercizi commerciali, 13 violazioni dovute alla mancanza di emissione di scontrino/ricevuta fiscale e omessa installazione del registratore di cassa, mentre sono stati 19 i provvedimenti assunti a seguito di violazioni del Codice della Strada.

In materia di “lavoro nero”, sono stati controllati due noti ristoranti della riviera iblea con l’identificazione di 50 dipendenti, le cui posizioni sono ora al vaglio degli inquirenti.