Latte sequestrato dai Nas di Ragusa, ritrovate tracce di sostanze tossiche

8

I veterinari dell’Asp di Catania che hanno provveduto alla segnalazione hanno analizzato una partita di duemila litri di latte provenienti da un allevamento ragusano trovandolo positivo all’aflatossina M1.

Le aflatossine sono tossine prodotte da funghi oppure da muffe. Esse sono altamente tossiche e sono ritenute essere tra le sostanze più cancerogene esistenti. Tale sostanza si trova nel latte poiché le mucche mangiano fieno ammuffito. La muffa presente nel fieno produce le aflatossine M che, ingerite dal bovino, finiscono quindi nel latte da esso prodotto.

I militari del NAS si sono quindi presentati presso l’allevamento e hanno sequestrato altri tremilaottocento litri di latte. I campioni sono ora a Palermo per le analisi di laboratorio.