Strage a Dacca. Morta Adele Puglisi, la manager catanese che amava Punta Secca

3
Immagine tratta da facebook

In quel ristorante a Dacca, in Bangladesh, preso di mira dai terroristi, c’era anche una siciliana. L’imprenditrice Adele Puglisi, manager di una grossa azienda del settore sanitarii, è stata uccisa dai balordi fondamentalisti proprio il giorno prima del suo rientrato in Italia.

Viveva a Catania, ma amava il territorio ibleo e in particolare Punta Secca, dove il fratello ha una casa. 

E proprio nelle spiagge di Montalbano tornava in estate.