Modica, boom di turisti: a luglio +35 per cento. Tanti gli stranieri

4

Sono arrivati oggi i dati relativi all’affluenza turistica registrata dall’Ufficio Turistico di Corso Umberto. Le firme lasciate sul registro delle presenze parlano di 4102 turisti transitati per l’ufficio nel mese di luglio che equivalgono ad un incremento del 35 % rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Un risultato di assoluto rilievo visto che, per esempio, se confrontati i dati con quelli del 2010 fanno registrare un aumento del flusso turistico pari al 70%.

Come si vede dai dati, chiari ed incontrovertibili, c’è un trend di crescita costante nel movimento turistico a Modica. Clamoroso è il dato che riguarda il mese di giugno con il 600% in più tra il 2009 e il 2016. E andando a ritroso per i primi sette mesi dell’anno in corso si scopre che tutti sono in crescita rispetto ai corrispettivi degli anni precedenti.

“Oltre ai tradizionali tedeschi, da sempre di casa qua, negli ultimi anni si sono aggiunti tanti inglesi, francesi e olandesi. Quindi un’Europa del Nord più vicina alla nostra Modica. Naturalmente moltissimi sono i turisti italiani, Veneto e Lombardia le regioni più “rappresentate”, ma anche siciliani” – afferma il sindaco Ignazio Abbate.