Discarica abusiva all’ingresso della materna, esposto in Procura

2

Un esposto alla Procura della Repubblica e una petizione al Comune. 

Sono gli stessi firmatari a spiegarne i motivi: 

“Come genitori dei bambini della scuola materna L’Isola felice di via Cadorna appartenente agli Istituti comprensivi Maria Schininà, non vogliamo in alcun modo abbassare la guardia. Ogni mattina troviamo una discarica sempre più grande davanti l’ingresso della scuola dei nostri figli.

Copia di Foto 1Il Comune, da noi sollecitato, è prontamente intervenuto qualche giorno fa, ma l’area è rimasta pulita solo per qualche ora, poi la situazione è tornata come prima. Per questo abbiamo deciso di sensibilizzare le Istituzioni, ma anche la città, perché il problema riguarda proprio la totale mancanza di senso civico di chi, approfittando del fatto che l’ingresso sia posizionato in una strada laterale, abbandona rifiuti di ogni tipo.

C’è chi scarica evidentemente furgoni interi con rifiuti edili, ma anche mobili e quant’altro. Non è possibile che i nostri piccoli debbano vedere quotidianamente una sorta di discarica proprio davanti alla propria scuola materna, luogo ed ambiente atto a favorire la loro crescita didattica ma soprattutto educativa.

Per questo motivo abbiamo chiesto al Comune di posizionare le telecamere di sorveglianza al fine di sanzionare severamente chi incivilmente continua ad usare quel luogo come una vera e propria discarica”.