Ancora vandali a deturpare il parco San Giuseppe U Timpuni

3

Ancora una volta non ci resta che constatare quanti imbecilli ci siano in giro‘.

Questa notte ennesimo attacco vandalico ai danni del Parco Naturale San Giuseppe U Timpuni. Il copione è sempre lo stesso: lampioni rotti, colonnine divelte, scritte sui muri.

Per fortuna le immagini di videosorveglianza hanno ripreso tutto e, come già successo in passato (ad esempio a Modica Alta quando fu presa di mira Piazza S.Giovanni), permetteranno di individuare il o i responsabili.

Intanto, il parco non sarà più aperto h24 ma verrà chiuso a determinati orari e in determinati giorni.

Il mio desiderio, la mia utopia probabilmente – confessa l’Assessore Polizia Municipale Modica, Pietro Lorefice – è quello che a pagare le spese per l’installazione delle recinzioni e per la riparazione dei danni causati siano gli stessi autori di questa stupidata che, vi assicuro, non rimarranno impuniti“.