Torneo Avis scuola: 500 partecipanti per 87 gare disputate

1

IMG-20170522-WA0001Il XXII Torneo Aviscuola ha raggiunto ormai la maggiore età, e quindi può proporre eventi di buon livello. Ideato dall’ex presidente Avis Gianni Dimartino è stato praticamente sempre gestito dal prof. Elio Accardi con la finalità di “stimolare i ragazzi alla Donazione del sangue attraverso lo Sport”. Il torneo, fin dalle origini, ha trovato nella scuola iblea l’humus adatto per svilupparsi coinvolgendo sempre più alunni, professori e dirigenti scolastici.

Oggi il responsabile dell’Avis, con delega al Mondo sportivo, Elio Accardi, presenta i risultati di un torneo contrassegnato da una sana competizione iniziato nel novembre 2016 e che si è concluso il 12 Maggio 2017. La premiazione di tutti i dieci tornei si svolgerà, alla presenza di alunni e dirigenti, alle ore 11 del 27 maggio prossimo presso la Sala Avis di Ragusa.

All’evento parteciperanno tutte e sette le Scuole Medie superiori della città, venti insegnati di Educazione Fisica che hanno collaborato alla svolgimento dei vari incontri. Cinquecento sono i ragazzi e ragazze che hanno partecipato agli ottantasette incontri disputati. Centocinquanta gli alunni e le alunne maggiorenni che hanno effettuato lo scrining per diventare donatori. Nell’occasione sarà assegnato il VI° Premio Educatore Sportivo al docente che si è particolarmente distinto durante lo svolgimento dei tornei. Quest’anno è stato indicato il Prof. Michele Altamore del I.I.S. “ G.B. Vico- Umberto I° – R. Gagliardi”. Infine un Defibrillatore sarà consegnato all’I.I.S. “ G. Ferraris” per avere inviato più alunni per fare lo scrining e pre-donazioni.

Appuntamento quindi a sabato 27 maggio presso l’Avis di Ragusa per vivere insieme un momento di festa e di sana goliardia sportiva, finalizzata al nobile atto della donazione.