Serra con 700 piante a ‘costo zero’. Bloccato ‘fiume’ di droga da 300mila euro

5

I carabinieri hanno sequestrato una serra con 700 piante di marijuana in contrada Billona, a Comiso.

Quelle piante avrebbero potuto fruttare 60mila dosi, che immesse nel mercato potevano far ricavare ai malviventi 300mila euro.

In manette il proprietario del terreno e la convivente.

I carabinieri hanno scoperto che la sera era allacciata abusivamente alla rete elettrica.

I dettagli dell’operazione sono stati presentati questa mattina in conferenza stampa dal Comandante della Compagnia carabinieri di Vittoria, Daniele Plebani, presente anche il luogotenente Silvio Di Giorgio della Stazione di Comiso.

I militari dell’Arma hanno trovato anche sei cartucce calibro 6,35 illegalmente detenute e 150 di marijuana già essiccata e pronta per la vendita.