Il bassotto più bello del mondo è ‘modicano’

1371

Si chiama Vita della Kafara, ha 15 mesi e al suo primo concorso di bellezza internazionale ha già vinto il primo premio, conquistandosi il titolo di cane più bello del mondo nella sua categoria. La piccola Vita della Kafara è appena tornata dal World Dog Show 2018 che si è tenuto ad Amsterdam insieme al suo proprietario Giorgio Amore, con al petto la medaglia di Junior World Dinner. Una vittoria che si è conquistata da figlia d’arte, dato che suo padre Joker della Kafara ha vinto lo stesso premio nel 2014, quando il concorso si era tenuto in Finlandia. 

“La settimana scorsa ad Amsterdam erano presenti circa 20 mila cani di tutte le razze – racconta Giorgio Amore -, tra cui circa 800 bassotti di diverse tagli e tipi di pelo. Nella categoria giovani, che comprende cani tra i 9 e i 18 mesi, Vita della Kafara è riuscita a diventare giovane campionessa del mondo, dato che secondo i giudici le sue caratteristiche si sono dimostrate le più vicine a quelle dello standard di razza. Era la sua prima uscita per un concorso e si è già guadagnata una vittoria”.  

Ma è tutta la famiglia dei Bassotti della Kafara a essersi fatta, negli anni, notare in moltissime esposizioni di bellezza. Giorgio Amore conduce questo allevamento di bassotti nani a pelo duro, tra le campagne di Modica, ormai da più di dieci anni. “Appena li ho conosciuti, mi sono innamorato – spiega – del loro carattere forte e nobile, seppellendo i miei pregiudizi in merito alla taglia piccola. Una forte passione ancora oggi mi induce ad allevare questi meravigliosi soggetti. Il disegno è quello di selezionare soggetti che rispondano alle caratteristiche morfologiche e caratteriali della razza, cosi da apprezzarne il vero essere”.

[Fonte La Sicilia]