Via Solunto, buone notizie: i 33 condomini potrebbero presto tornare a casa

293

Potrebbe finire in pochi giorni la brutta avventura degli inquilini dello stabile di via Solunto a Ragusa, 18 famiglie evacuate per le condizioni preoccupanti di un pilastro nel cortile. Ieri un sopralluogo congiunto dei tecnici interessati.

Lo riporta oggi il Giornale di Sicilia.

Individuato il problema, si è definito il tipo di intervento da realizzare. È stato già incaricato il tecnico e la ditta che eseguirà i lavori. Stando alle prime stime, i condomini potrebbero tornare nelle proprie case nel corso della prossima settimana.

L’edificio era stato evacuato martedì pomeriggio: uno degli inquilini aveva chiamato i vigili del fuoco perché aveva avvertito uno strano scricchiolio. Un problema da poco che i vigili del fuoco avevano analizzato come conseguenza di una fessurazione dalla quale filtrava un po’ di acqua ma proseguendo nei controlli lo stesso personale aveva ravvisato condizioni di pericolo per un pilastro del cortile allertando il Comune.