Altra aggressione omofoba a Vittoria, preso di mira presidente Arcigay

2374

Ecco la nota del presidente di Arcigay Ragusa:

“Ieri sera, la delegazione di Arcigay Ragusa presieduta da Igor Marco Garofalo, Presidente del comitato territoriale di Ragusa, appena uscita dall’incontro con i commissari straordinari di Vittoria, subito dopo un caffè e due passi per via Cavour, è stata fatta oggetto di una ennesima aggressione. Da 100 metri di distanza, un gruppo di bulli vedendoci ha iniziato a urlare “froci, i froci”. – racconta il dirigente locale nonché Consigliere Nazionale Arcigay. Alla nostra indifferenza e al consiglio a non reagire e ripararci nel negozio di scarpe all’angolo con via Firenze, il gruppo di teppisti si è innervosito e si è sentito che gli altri del branco hanno detto “a questi li dobbiamo fracassare pure”. “Ma non abbiamo  in tempo a entrare nel negozio – racconta Valentino Fiammetta, altro ragazzo coinvolto nell’aggressione – che ci hanno lanciato (stile fresbee) una bottiglia di birra da 66 cl piena. Non abbiamo fatto in tempo a scansarci che ha colpito al collo il presidente dell’Arcigay. Avvisata la polizia, è arrivata in pochi minuti una loro volante e una della Compagnia dei Carabinieri. Hanno identificato tutti e dopo ci hanno invitato a esporre denuncia nella giornata di odierna”.

Oggi è stata presentata formale denuncia alla Polizia. L’episodio è stato registrato da un telefonino.