Alberi sradicati, danni in edifici pubblici: il forte vento non dà tregua

1571

Il fortissimo vento che soffia da ieri sera senza sosta ha causato danni in diverse città della provincia.

Ecco la situazione a Modica (il post è del sindaco Abbate)

Il forte vento che sta interessando il nostro territorio ha provocato numerosi danni. Da questa notte è attivo il presidio della Protezione Civile per raccogliere richieste di aiuto e segnalazioni danni. Questa mattina sono uscite anche le squadre dei tecnici del Comune e della IGM per recuperare i cassonetti ribaltati dal vento. Danni si segnalano a Palazzo di Cultura (chiuso al pubblico) e in via Nazionale che è stata chiusa al transito. L’attività ispettiva e di soccorso andrà avanti fin quando non sarà terminata l’emergenza. Fino a quel momento raccomandiamo di limitare al massimo gli spostamenti.

A Ragusa numerosi i rami che si sono spezzati finendo in strada: in via Archimede, in via Migliorisi, in viale Tenente Lena.

Il sindaco di Ispica scrive:

Carabinieri, Vigili Urbani ed operai del Comune di Ispica sono a lavoro per pattugliare il territorio, constatare eventuali danni e risolvere situazioni di criticità.
Segnalare pericoli al Comando dei Vigili Urbani 0932/950502.
Si raccomanda massima prudenza ed attenzione.