A Ragusa i giovani scioperano per salvare il mondo

784

Anche a Ragusa, come in molte parti del mondo, un ‘fiume’ di studenti in corteo per Friday for Future.

Gli scioperi, partiti da un’iniziativa di Greta Thunberg, il 20 agosto 2018 a Stoccolma, sono diventati un appuntamento mondiale.

È il terzo “Global strike for future”, in cui tutti sono chiamati ad alzare la voce contro l’emissione dei gas serra e una svolta green dell’economia per salvare il pianeta.

Sono già 350 i Paesi in tutto il mondo che hanno aderito al movimento della giovane attivista svedese.