Bagni della villa comunale di via Archimede: impossibile chiamarli ‘servizi igienici’

131

I servizi igienici della villa comunale di via Archimede, intitolata due anni fa al piccolo Aylan, riversano in condizioni davvero sconcertanti.

A segnalare il problema è un’utente di Facebook che inorridita, pubblica le foto facendo notare che quei bagni, che si trovano all’interno di una villa comunale dove vanno a giocare i bambini, dovrebbero essere riservati prevalentemente a loro e dunque tenuti in condizioni igieniche perfette. Ma così purtroppo non è, e se nei piccoli sorge la necessità di utilizzarli, di certo si preferisce correre a casa.

In quelle condizioni, d’altronde, non si posso chiamare ‘servizi igienici’.