Ragusa-Catania, Cancelleri: “Sarà gratuita e realizzata dallo Stato”

869

“Sarà gratuita e realizzata dallo Stato”.

È quanto assicurato dal viceministro ai Trasporti, Giancarlo Cancelleri, al termine dell’incontro al Comune di Ragusa sulla Ragusa-Catania. Presenti i rappresentanti del Comune di Ragusa, della Regione e degli altri comuni interessati.

Il vice ministro ha assicurato che il 9 dicembre al pre Cipe andrà la delibera per l’uscita della Sarc e l’ingresso dell’Anas nella realizzazione dell’opera.

Poi, prima di Natale, l’atto definitivo di via libera.

Ha spiegato che una parte dei fondi è stata già stanziata ed è disponibile. Mancano circa 500milioni che verranno individuati grazie alla rimodulazione di altri progetti, d’intesa con la Regione.

Cancelleri ha voluto sottolineare l’importante “interazione tra istituzioni”, Regione, Stato, Comuni. “Tutti hanno – ha detto – hanno messo da parte le casacche e hanno invece indossato la maglia della nostra terra, questa è una cosa buona”.

È stato fornito ai presenti il documento relativo alla valutazione tecnica che ha poi portato allo stop al progetto della Sarc.