“Benvenuti cinesi” la scritta in un bar di Modica contro razzismo e psicosi

596

Piccoli gesti per combattere il razzismo e la psicosi da Coronavirus.

Michele Pulino, titolare di un bar pasticceria di Modica, ha apposto una scritta su un foglio bianco e in lingua cinese. “Benvenuti cinesi”, così li accoglie dalla vetrina del suo locale, dando un chiaro segnale di solidarietà.

Un foglio, una scritta e un semplice messaggio: i gesti che cambiamo il mondo.

Il video del servizio di Video Regione.