Rc auto familiare: arriva il risparmio per milioni di italiani

797

RC auto familiare è una misura che entrerà in vigore il 16 febbraio e che consentirà grossi risparmi a milioni di italiani: infatti, estenderà la classe di merito più alta in famiglia anche a veicoli di diverse categorie come gli scooter.

La prima vera riforma dopo oltre un decennio, cioè da quando è stata approvata la legge Bersani.

La misura si applica in prima battuta, a quelli che già possiedono due veicoli di categorie diverse come un’auto e una moto o scooter. Ma potrà ottenerla chiunque acquisterà un veicolo, di qualsiasi categoria, dal 16 febbraio 2020 in poi. La misura, infatti, era stata posticipata dal decreto Milleproroghe.

Insomma una riforma che potrebbe far risparmiare denaro a molte famiglie italiane, ma sulla qual ancora si hanno parecchi dubbi. Vediamo quindi di fare chiarezza, in quanto la questione è in realtà relativamente semplice. In pratica, tutti i veicoli posseduti da una famiglia possono essere assicurati con la miglior classe di merito disponibile maturata all’interno della stessa famiglia. Bisogna stare solo attenti che non ci siano stati incidenti con responsabilità esclusiva, principale o paritaria negli ultimi cinque anni: pena l’esclusione dal bonus.