Coronavirus, in Sicilia crescono contagi e decessi

3200

Riportiamo il bollettino della Regione Siciliana delle ore 12. I dati confermano un trend in aumento dei contagi e anche dei ricoveri. Per questo la raccomandazione si fa sempre più pressante: restiamo in casa!

Ecco il bollettino:

Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (lunedì 23 marzo), in merito all’emergenza #Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale.

Dall’inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento sono 6.375. Di questi sono risultati positivi 721 (91 + di ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 681 persone (+85 rispetto a ieri).

Sono ricoverati 310 pazienti (39 a #Palermo, 117 a #Catania, 72 a #Messina, 0 ad #Agrigento, 15 a #Caltanissetta, 22 a #Enna, 7 a #Ragusa, 24 a #Siracusa e 14 a #Trapani) di cui 60 in terapia intensiva, mentre 371 sono in isolamento domiciliare, 27 guariti (11 a Palermo, 6 a Catania, 5 a Messina, 2 ad Agrigento ed Enna, 1 a Ragusa) e 13 deceduti (5 a Catania, 4 a Enna, 1 ciascuno ad Agrigento, Caltanissetta, Palermo e Siracusa).