Atto vandalico alla palestra comunale Umberto I di Ragusa

358

Un  atto vandalico è stato accertato nella mattinata di oggi dai funzionari dell’Ufficio Sport del Comune presso la palestra comunale “Umberto I” a Ragusa.

A renderlo noto l’assessore al ramo Eugenia Spata che ha ricevuto apposita informativa dall’ufficio, che ha presentato regolare denuncia alle autorità competenti  in cui si fa presente che ignoti penetrati, sicuramente nottetempo,  presso l’impianto sportivo di via Marsala hanno danneggiato la porta con vetro antisfondamento della stanza del custode della palestra, manomesso la gettoniera della macchinetta automatica  di erogazione di bevande impossessandosi di pochi euro e delle bibite nella stessa contenute che sono state consumate sul posto,  buttando i contenitori all’interno della palestra e sporcando i diversi ambienti.

“Non possiamo che condannare – afferma l’assessore Eugenia Spata – questo ennesimo  atto vandalico a carico di impianti sportivi comunali ad opera di balordi che provocano danni a strutture pubbliche che appartengono all’intera collettività”.